AMBIENTE, APPELLO DI PEACELINK ALLE MAMME DI TARANTO

AMBIENTE, APPELLO DI PEACELINK ALLE MAMME DI TARANTO

ilva_taranto

Non si placa la polemica a distanza tra istituzioni e ambientalisti sulla qualità dell’aria a Taranto. Stamattina una nuova iniziativa di Alessandro Marescotti, referente per Taranto di PeaceLink che ha avviato sui social network la diffusione virale di una lettera al Sindaco di Taranto. Tutto ciò all’indomani della conferenza stampa congiunta: ASL, Comune ed ARPA nel corso della quale è stato affermato che non esiste nessuna emergenza sanitaria ambientale a Taranto e che la situazione nel capoluogo ionico è migliore rispetto a molte altre città italiane, PeaceLink ha avviato sui social network la diffusione virale di questa lettera al sindaco di Taranto.
“AL SINDACO DI TARANTO (sindaco@comune.taranto.it)
E PER CONOSCENZA AI CARABINIERI DEL NOE (noelecdo@carabinieri.it)

La sottoscritta mamma di un bambino di scuola elementare del Comune di Taranto desidera di essere preventivamente informata dei Wind Days (Ilva viene avvisata in anticipo dall’ARPA dei Wind Days).
In tali circostanze è verosimile (ed è accaduto in questi giorni come registrato dalle centraline Arpa) che i livelli di inquinamento delle polveri sottili (PM10) possano superare i 25 microgrammi a metro cubo. Superata tale soglia la ASL ha raccomandato per i bambini che il ricambio dell’aria in ambienti chiusi avvenga preferibilmente fra le ore 12 e le ore 18.

About the author

You may also like

SABINA GUZZANTI ALLA CONQUISTA DI TARANTO | Studio 100

SABINA GUZZANTI ALLA CONQUISTA DI TARANTO Mercoledì 2